Comune di Calatabiano (CT) - rilievo aerofotogrammetrico da APR della frana che ha interrotto l’acquedotto di Messina

Nell’autunno 2015 l’acquedotto che serve la città di Messina è stato ‘tranciato’ da una frana verificatasi nel territorio comunale di Calatabiano, arrecando notevoli danni e conseguenti disagi alla città di Messina.
Per rimediare è stato realizzato, in emergenza, un by-pass costituito da tre condutture da 800 mm.
Il rilevo aerofotogrammetrico è stato eseguito per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. Sono stati effettuati 2 voli e scattate 40 foto dalla quota di 70 metri, con una sovrapposizione del 60% sull'orizzontale e del 40% sulla verticale. Per la georeferenzazione dei fotogrammi sono stati rilevati 60 punti di appoggio fotogrammetrici (GCP); per ogni singolo punto sono state acquisite le coordinate assolute tramite un GPS differenziale.
In questo modo è stato realizzato un piano quotato dell’area e, in considerazione della scarsa coperture arborea, un DEM (Digital Elevation Model) che ha messo bene in mostra le caratteristiche del movimento franoso.
TECNOLOGIE: APR, GPS, GIS

torna su
GeoloGIS Academic Spin-Off - University of Messina