Comune di Messina – base geomorfologico – sedimentologica a supporto di un Piano di Gestione Coste implementabile e monitorabile

Nel corso degli ultimi dieci anni, nell’ambito degli interessi scientifici del laboratorio e in collaborazione con il Comune di Messina (fino al 2012), è stato realizzato un sistema di monitoraggio geomorfologico – sedimentologico della fascia costiera di Messina.
Lungo i 60 km di litorale, compresi in 4 Unità Fisiografiche che si sviluppano lungo due mari (Jonio e Tirreno), sono state individuate dei capisaldi a interdistanza di 1 km per la realizzazione di sezioni morfologico – sedimentologiche.
Lungo ogni sezione è stato eseguito un rilievo topo – batimetrico, dal primo manufatto, nell’entroterra, all’isobata di -1 m. Campioni di sedimento sono stati prelevati in corrispondenza dei principali elementi morfologici e analizzati dal punto di vista sedimentologico: granulometria, composizione e colore.
Dai risultati sono stati estrapolati gli indici morfodinamici della spiaggia e i parametri morfologici e statistici dei sedimenti.
I dati sono stati riportati su un Sistema Territoriale Informatizzato (SIT) e implementati secondo le variazioni stagioni.
TECNOLOGIE: GPS, LABORATORIO ESL, GIS

torna su
GeoloGIS Academic Spin-Off - University of Messina